Formazione

Tutti i nostri soccorritori seguono un percorso di formazione continua per essere sempre in grado di gestire in modo adeguato le emergenze sanitarie.

La formazione dei volontari si articola per livelli crescenti, a seconda del ruolo:

  1. Allievo soccorritore
  2. Soccorritore effettivo abilitato da Areus
  3. Capoturno
  4. Autista Soccorritore (solo autisti)

La formazione è diretta dalla Dottoressa Alessandra Napoleone, già primaria di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale Brotzu con una lunga esperienza come medico volontario in Africa (Emergency, MSF) negli ospedali sparsi in zone di conflitto e di emergenze sanitarie.
La formazione interna del nostro personale comprende periodiche verifiche e aggiornamenti su:

  • Tecniche di soccorso cardiopolmonare
  • BLSD teorica, pratica e pediatrica
  • PTC e aggiornamento sui presidi sanitari
  • Sicurezza dei luoghi e degli eventi
  • Conoscenza dei mezzi di soccorso
  • Guida in sicurezza e guida in emergenza (solo per gli autisti)
    • Per affrontare le esigenze di primo soccorso ai turisti stranieri sempre più numerosi, il nostro staff segue un breve percorso di Inglese Sanitario, che permette di imparare a fare le prime domande fondamentali, capire le risposte del paziente e compiere le prime scelte sanitarie d’emergenza.

      Rianimazione cardiopolmonare: con la nuova app sappiamo esattamente se il soccorritore sta eseguendo correttamente e a tempo le compressioni. Nel video Simone ed Eleonora testano il nuovo manichino, acquistato anche grazie alle vostre donazioni #culturadelsoccorso #isardisoccorso

      Pubblicato da I Sardi Soccorso – gruppo Sardegna soccorso su Venerdì 6 aprile 2018